Categoria: Ultime News

ALTRA VITTORIA PER IL MARSALA FEMMINILE NEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA! E LA SFIDA CONTINUA…

 

Dopo lo stop della scorsa settimana arrivato a mezzo comunicato della FIGC tra il Marsala Femminile e il C.U.S. Unime di Messina, partita che verrà recuperata il 26 gennaio alle ore 14:30, nella giornata di domenica 12 gennaio, le ragazze di mister Valeria Anteri sono state ospitate dal Real Palermo presso il campo Panormus, partita valida per la quinta giornata del campionato di Eccellenza Femminile.

Il Marsala femminile scende in campo con Donato, Via, Gerardi, Clemente, Alcamo, Cammarata, Pisciotta, Iuculano, Giacalone, Errera e Bilello.

Nei primi venti minuti va in scena un match combattuto e senza pause. Dopo soli sei minuti di gioco, il Marsala va a segno con Alcamo. Al 14’ Gerardi segna il goal del 2 a 0, seguita da Clemente al 16’. Il Palermo accorcia le distanze al 18’ con Bondi ma Giacalone al 30’ ed Alcamo al 37’ allungano il passo. Il primo tempo si chiude per 1 a  5 per la squadra ospite. Anche il secondo tempo gioca a favore del Marsala Femminile che va di nuovo a segno con Alcamo al 48’, seguita da Pisciotta, dopo soli due minuti di gioco. Alcamo autrice di una goleada  (ben sei reti segnate)chiude definitivamente la partita segnando gli ultimi tre goal, donando la vittoria alla propria squadra per 10 a 2.

Partita semplice sulla carta è stata affrontata a viso aperto da entrambe le compagini, sebbene il risultato dica ben altro.

Mister Anteri ha approfittato del vantaggio per fare un turn over, per distribuire fatica e impegno e provare nuovi moduli. Nonostante alcuni errori da rivedere,evidenti quando il Palermo è andato a segno, le ragazze di Giuseppe Chirco sono scese in campo con determinazione e voglia di vincere per mantenere la scia positiva di questo inizio di campionato.

Con la vittoria del Marsala Femminile sul Real Palermo, del Sant’Agata sul Trapani Calcio per 10 reti a 0, del Monreale sul Santa Lucia di Siracusa per 3 reti a 0 e del pareggio tra C.U.S. Unime di Messina e la Ludos Femminile si chiude la quinta giornata di campionato con il New York City e il Libertas da disputare successivamente.

Il Monreale si porta in testa alla classifica con 15 punti, seguito dal Marsala con 12 punti e una partita da recuperare. A quota dieci punti e terza in classifica il Sant’Agata.

Prossimo appuntamento per il Marsala Femminile, sabato 18 gennaio alle ore 11:00 al campo Paolini contro il Trapani Calcio.


Comunicato n. 13 del 13.01.2020
Responsabile Area Stampa e Comunicazione
CALCIO FEMMINILE MARSALA
Marilena Titone



IL MARSALA CALCIO FEMMINILE AL 4° TROFEO GIOVANE CALCIATORE

Nel pomeriggio del 28 dicembre 2019 presso il Cine Teatro Don Bosco si è tenuto il Trofeo Giovane Calciatore e non solo, una manifestazione giunta alla quarta edizione che premia i giovani calciatori con almeno cinque presenze in campionato e al di sotto dei 20 anni. Apre la cerimonia l’assessore allo sport del Comune di Trapani, Abbruscato che ha messo in evidenza il lavoro fatto dal Comune sul recupero di tutte le palestre scolastiche e di due campetti storici, puntualizzando come sia doveroso restituire ai giovani i giusti siti dove fare sport per far esprimere al meglio i talenti e sulla funzione sociale del calcio e dello sport in generale che, spesso colma le lacune della politica addossandosi una funzione di aggregazione, recupero e sviluppo, oltre che permettere ai giovani di coltivare i propri sogni.

Una giuria di esperti tra allenatori, dirigenti sportivi, giornalisti ha selezionato un gruppo di giovani calciatori che si sono distinti nella stagione 2018/19. Oltre al miglior portiere, difensore, centrocampista e attaccante di categoria maschile, è stata premiata la miglior giocatrice della scorsa stagione. La nostra Alessia Cammarata, in nomination, insieme a Tomara del New York City e Iannazzo del Trapani Calcio, ha ricevuto il premio come miglior calciatrice della scorsa stagione e sta ben facendo anche in questo avvio di campionato.

Il Calcio Femminile Marsala era presente alla kermesse anche con Valeria Anteri, tecnico della squadra e delegato della FIGC, in qualità di giudice. Nel suo intervento, il tecnico del Marsala Femminile ha esposto la sua gioia nel veder crescere il calcio femminile, sull’ondata di entusiasmo che ha creato la Nazionale Italiana questa estate e i risultati si vedono sul campo. Questa stagione, il campionato di Eccellenza Femminile vanta la presenza di dieci squadre superando le difficoltà della scorsa stagione di un campionato che tardava a cominciare per mancanza di società. L’invito del mister Anteri si rivolge a tutte le società sportive affinchè accanto alle squadre maschili nascano dei vivai femminili sempre più cospicui, che diano voce alle tante ragazzine appassionate di questo sport, che come si è visto non è di solo dominio maschile.

Valeria Anteri ha premiato il Balestrate Femminile che nella scorsa stagione si è messa in mostra per il settore giovanile e il Castellammare Futsal Femminile che ha vinto il campionato di serie B e la Coppa Italia regionale e quest’anno milita in serie A2.

Rinnovato interesse, dunque, per il calcio femminile che si speri continui ad appassionare e che possa avere riconosciuta la stessa dignità di quello maschile.

Per quanto concerne le attività della prima squadra, al momento salda al vertice a punteggio pieno, giovedì 02 e venerdì 03 gennaio riprendono gli allenamenti in vista della partita casalinga contro il C.U.S. Unime il 05 gennaio alle 14:30 al Mariano Di Dia di Strasatti, per la quarta giornata del campionato di Eccellenza Femminile.

Trofeo giovane calciatore 2019

Pubblicato da Trofeo giovane calciatore su Sabato 28 dicembre 2019

Comunicato n. 12 del 31.12.2019
Responsabile Area Stampa e Comunicazione
CALCIO FEMMINILE MARSALA

Marilena Titone

IL MARSALA CALCIO FEMMINILE CONTINUA A FAR BATTERE IL CUORE

Nel pomeriggio di Sabato, nuovo impegno per il Marsala Femminile, ospitato dalla Ludos Palermo presso il campo comunale di Conca D’Oro di Monreale.
Alle 14:30 fischio di inizio della terza giornata di campionato.
In una giornata dove il vento l’ha fatta da padrone, le ragazze di mister Mazzamuto si impongono sulla squadra avversaria e si portano in vantaggio. Il Marsala Femminile, di rinnovata tenacia va alla ricerca del pareggio e lo trova con Cammarata. Nel giro di pochissimi minuti, Cammarata, che si conferma grande bomber di questo inizio stagione, sigla il goal del vantaggio sulla squadra palermitana. Alcamo allunga ulteriormente le distanze. Il primo tempo si chiude sul punteggio del 3 a 1.
La ripresa del gioco vede rallentare le ragazze di mister Anteri sul pressing, limitandosi ad aspettare il gioco delle avversarie. Allo scadere dei termini di gioco grandissimo goal della Ludos che chiude la partita per 2 a 3.
Partita molto equilibrata che ha messo in luce la preparazione fisica e tattica/tecnica di entrambe le compagini e nuovo test superato per il Marsala Femminile per una partita che non ha fatto guadagnare punti, in quanto la Ludos è fuori classifica, ma che fa bene al morale.
Ancora una volta le atlete lilibetane hanno mostrato carattere e una capacità di ripresa del gioco e di ribaltare il risultato, tallone d’Achille della scorsa stagione, che ha poi invalidato il risultato finale ed elemento centrale su cui ha puntato mister Anteri nella fase di preparazione e in questi primi scorci di campionato.
Prossimo appuntamento il 05 gennaio al Mariano Di Dia di Strasatti per la quarta giornata di campionato contro la squadra messinese del C.U.S. Unime.

Comunicato n. 11 del 21.12.2019
Responsabile Area Stampa e Comunicazione
CALCIO FEMMINILE MARSALA
Marilena Titone

SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA PER CFMARSALA NEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA

Non si ferma la corsa inarrestabile del Marsala Calcio Femminile. Archiviata la prima fase della Coppa Italia con la qualificazione alla fase successiva, settimana scorsa è cominciata la nuova avventura del campionato di eccellenza.

Dopo aver sbaragliato la squadra messinese del Sant’Agata, questa settimana il CFMARSALA ha incontrato il Libertas al Comunale di Paceco. Le ragazze di mister Anteri hanno dominato la partita portandosi sul risultato finale di 0 a 9 (doppietta di Di Stefano, doppietta di Pisciotta , Alcamo e grande goleada finale di Cammarata che segna ben quattro reti).

Partita tranquilla dal punto di vista tecnico e tattico, dal momento che il Libertas è una società di nuova formazione, anche se molto combattuta a livello agonistico. Molto soddisfatta Valeria Anteri che denota, come le proprie atlete abbiano un approccio mentale migliore rispetto alla scorsa stagione e come si stia costituendo un gruppo compatto, tra le veterane e le nuove leve, tutte in campo in questo primo scorcio di stagione. Partita esemplare dal punto di vista disciplinare senza alcun cartellino. Soddisfatto anche Giovanni Di Malta, tecnico della squadra avversaria che riconosce, nel post partita, la preparazione delle ragazze di Giuseppe Chirco, con alle spalle una storia ventennale e le difficoltà delle proprie atlete, con delle assenze importanti ma con la volontà di fare bene.

Questa settimana tre delle nostre giovanissime Giorgia Mannone (2005), Greta Marino (2006) e Sofia Agozzino (2006), quest’ultima in prestito dal Ginnic Club Stadium di Sciacca di Pippo Montalbano, hanno esordito nella rappresentativa regionale under 15 agli ordini di mister Osman.

Prossimo appuntamento sabato 21 a Piana degli Albanesi contro la Ludos, partita fuori classifica.

Comunicato n. 9 del 15.12.2019
Marilena Titone
Responsabile Area Stampa e Comunicazione
CALCIO FEMMINILE MARSALA

NON SI FERMA LA CORSA DEL MARSALA CALCIO FEMMINILE

Dopo le due vittorie in coppa Italia, il Calcio Femminile Marsala di Giuseppe Chirco, oggi ha debuttato nel campionato di eccellenza femminile nella partita casalinga contro l’Academy Sant’Agata. Alle 14:30 al Mariano Di Dia di Strasatti è andata in scena la prima di campionato decretando la vittoria della compagine casalinga. Finisce 3 a 1 e il Marsala conquista i primi tre punti in classifica. Una vittoria non scontata e in salita ma che ha messo in luce la preparazione fisica delle ragazze di mister Anteri ed una lucidità mentale che le ha portate ad uscire dall’impasse iniziale e ribaltare il risultato.
Soddisfatto il mister della prestazione delle proprie atlete e per la vittoria che apre in maniera positiva questa ventesima stagione. Grande gioia per le ragazze che sono alla terza vittoria consecutiva e che sperano in un campionato pregno di soddisfazioni.

La cronaca- qualche cambiamento nelle undici proposte dal tecnico del Marsala Femminile Valeria Anteri per affrontare la squadra messinese e poter guadagnare i primi tre punti.
Parte forte il Sant’agata che si porta in vantaggio a soli sei minuti dal fischio di inizio con Pizzino. Nulla da fare per Tomasino. Segue una fase in cui le squadre si affrontano a viso aperto senza trovare varchi in avanti. Il Marsala Femminile ci prova al 15’ con Cammarata con un tiro su azione che non preoccupa Napoli. Al 17’ Raffaele effettua un tiro in porta che viene parato da Tomasino. Subito dopo Di Stefano finisce in fuorigioco. La palla passa al Sant’Agata con Ciciriello che tira fuori. Stessa sorte per Cammarata al 22’. Alcamo riprende la palla e tira in porta, tiro parato dal portiere avversario. Rimessa in gioco, Cammarata conquista la palla e con un assist lo porge a Di Stefano che non delude segnando il goal del pareggio. Inversione di rotta per la squadra lilibetana che si spinge in avanti . Al 31’ Alcamo effettua un tiro in porta che viene parato dal portiere avversario. Ci riprova subito dopo Cammarata ma il tiro risulta debole. La palla passa al Sant’Agata che con Raffaele effettua un tiro che finisce fuori. Al 40’ Di Stefano tenta di andare a segno ma non trova impreparato il portiere della squadra messinese che lo para senza difficoltà. E’ un buon momento per il Marsala Femminile, che concretizza al 42’ con goal di Cammarata. I padroni di casa, trovato il vantaggio , continuano a spingere e allo scadere del primo tempo Alcamo tira in porta e per Napoli non c’è scampo. Dopo un minuto di recupero squadre al riposo con il punteggio sul 3 a 1.

Al rientro dagli spogliatoi il Marsala Femminile, forte del vantaggio conquistato si mostra più decisa e padrona del terreno di gioco dominando il secondo tempo, senza tuttavia nessuna scossa sul risultato finale.
Nella ripresa arriva dopo tre minuti la prima occasione degna di nota e a realizzarla è il Marsala Femminile con Cammarata, il cui tiro finisce fuori. Stessa sorte al 10’ sempre con Cammarata. Poche le occasioni per la squadra ospite fino al 19’ quando Raffaele dà vita ad un lancio ben bilanciato ma che prende una clamorosa traversa.
Al 25’ il Sant’agata effettua un cambio: entra Cammareri al posto di Zingales. Poco dopo cambio per la squadra di casa: entra Centonze ed esce Alcamo, autrice della terza rete. Al 30’ Centonze effettua il suo primo tiro in porta, parato dal portiere. Altro cambio per la squadra messinese: entra Salerno al posto di Ciciriello. Dopo un minuto Ciciriello su un calcio d’angolo effettua un colpo di testa ma non trova la porta. All’41’ sostituzione nel femminile Marsala: entra Giacalone, esce Di Stefano. Altre sostituzioni per il Marsala Femminile sul finale di gara. Dopo 4 minuti di recupero, il triplice fischio dell’arbitro decreta il risultato finale di 3 a 1.
Prossimo appuntamento domenica 15 dicembre fuori casa con il Libertas, già incontrato in Coppa Italia. Da martedì riprendono gli allenamenti al Mariano Di Dia senza abbassare la guardia e mantenendo la concentrazione per poter continuare a fare bene.

Comunicato n. 8 del 09.12.2019
Responsabile Area Stampa e Comunicazione
CALCIO FEMMINILE MARSALA
Marilena Titone